L\\'albero e\\' un essere vivente, che quindi cresce e si trasforma e noi dobbiamo prestare attenzione a questi cambiamenti cercando di collaborare con lui per migliorarlo costantemente.
L\\'imperfezione o le scarse qualita\\' di un piccolo albero, che probabilmente non gli consentiranno mai di vincere premi importanti, non sono necessariamente da considerarsi come negative, possono invece rappresentare un giusto stimolo e un impegno da parte nostra per cercare il suo miglioramento attraverso una coltivazione attenta, che nel tempo lo rendera\\' sicuramente piu\\' interessante.
Ogni albero ha la sua storia e il suo carattere e il suo valore non puo\\' essere calcolato soltanto attraverso considerazioni di tipo tecnico ed estetico, anche perché il suo percorso ha incrociato quello di un essere umano che si e\\' preso cura di lui.
Edoardo Rossi